TP452- Pedagogia Cristiana


Scopo e Obiettivo

Il bambino è come un seme che, piantato nel terreno giusto, (la famiglia) e curato nel rispetto del piano divino, diventa esattamente ciò che deve divenire. Dio ha infatti dotato il fanciullo di una propria identità, doni e talenti unici. Tale preziosità deve essere protetta: così come il seme ha un rivestimento (tegumento) di protezione a tutela dell’embrione, dei suoi valori nutritivi e delle caratteristiche uniche del seme, allo stesso modo, all’educatore cristiano sarà affidato il compito di formare e proteggere. Compito dell’educatore cristiano è proteggere il bambino, in un ambiente idoneo, facendo in modo che cresca, si sviluppi spiritualmente, cognitivamente e fisicamente nel rispetto dell’identità e del piano che Dio ha per lui.
Nel corso verranno trattati le Basi di pedagogia, le definizioni e gli scopi.




  Materiale

Materiale obbligatorio da scaricare:
TP252.BO.Pedagogia CRISTIANA_Antonio Amico.pdf

24.00 

Informazioni aggiuntive

CFU

1

Docente

Dr. Antonio Amico

Corso

Opzionale per l'ottenimento del Bachelor

Validità

90 giorni dall'acquisto

Vuoi uno sconto? Vai su GP452- Pedagogia Cristiana!
Per acquistare >> Registrati qui

Go to Top